Archivio mensile:febbraio 2015

Osservazione microscopica a fresco di batteri presenti in un campione di yogurt

Standard

NOME: Tanya      COGNOME: Battistella        CLASSE: 2^A        DATA: 21/02/2015

IN GRUPPO CON: Anna Garlatti

OBIETTIVO: Poter osservare nel microscopio i batteri presenti in un campione di yogurt.

INTRODUZIONE TEORICA: I procarioti per definizione sono organismi sopravvissuti di un vero e proprio nucleo delimitato da una membrana; il loro patrimonio genetico è immerso nel citoplasma e formato da un unico cromosoma. I procarioti più conosciuti sono i batteri.                                                                                                                                                             Il microscopio è uno strumento che consente di ingrandire oggetti di piccole dimensioni per permettere l’osservazione diretta, o indiretta tramite fotografia e sistemi elettronici.

MATERIALI:

  • Provetta
  • Vetrino
  • Vetrino copri oggetto
  • Pipetta paster
  • Ansa

STRUMENTI:

  • Cappa
  • Microscopio

SOSTANZE E REAGENTI:

  • Acqua
  • Yogurt

PROCEDIMENTO OPERATIVO

  1. Andare sotto cappa
  2. Prelevare con un’ansa una piccola quantità di campione
  3. Trasferire il campione prelevato in una provetta contenente acqua, senza toccare le pareti
  4. Agitare fino a che l’acqua si intorbida
  5. Lasciare a temperatura ambiente per qualche minuto
  6. Prelevare con la pipetta paster il campione
  7. Appoggiare la goccia sul vetrino
  8. Porre sopra il vetrino il vetrino copri oggetto
  9. Inclinare il vetrino copri oggetto di 45°
  10. Trascinarlo affinché la goccia venga stesa su tutto il vetrino
  11. Ricoprirlo con il vetrino copri oggetto
  12. Appoggiare il vetrino nel supporto del microscopio
  13. Osservare il campione al microscopio

OSSERVAZIONI E CONCLUSIONI: Dal microscopio si può osservare che i batteri di yogurt sono di colore violaceo, sparsi in tutto il vetrino e di forma sferica, guardandoli questi compiono dei piccoli movimenti in circolo. L’esperimento è andato a buon fine perché si è potuto vedere al microscopio i batteri di yogurt.

Matematica

Standard

a- 12=-x

a\cdot 12=-x\times\alpha

a^{12}=a^{8}\cdot a{4}

a_ {i}^{12}=a^{8} _ {i} \cdot a_{i}^{4}

\sqrt{27a^{3}}=3a\,\sqrt{3a}

\sqrt[12]{27a^{3}}=3a\,\sqrt{3a}

\dfrac{13\pi} {2\beta}=2\sqrt{2}

Sanremo 2015

Standard

 

Doveva vincere luiii!

Animali

Standard

Titolo

 

CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!

 

new york

new york


CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!qualsiasi cosa CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO ! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!
CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!

  • ciao
  • ciao
  • ciao
  • ciao

Titoletto

CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!
CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!
CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO! CIAO!

  1. ciao
  2. ciao
  3. ciao
  4. ciao

 

 

Ornithorhynchidae

Standard

Gli Ornitorinchidi sono una famiglia di mammiferi ovipari appartenenti, assieme ai Tachiglossidi, all’ordine dei Monotremi e rappresentati da un’unica specie vivente: l’ornitorinco (Ornithorhynchus anatinus).

La famiglia viene suddivisa in due generi, di cui uno conosciuto soltanto allo stato fossile:

Altri due generi fossili molto antichi, Steropodon e Teinolophos, anche se considerati filogeneticamente vicini alla famiglia, non rientrano al suo interno.